Numero Verde: 800 508 747

Terminologia COPRITUTTO

Piattaforma per montaggio COPRITUTTO

Una piattaforma di lavoro aerea è una macchina che permette il sollevamento e lo stazionamento in quota di uno o più montatori, quindi l'ideale per il montaggio di capannoni in pvc in tutta sicurezza. Queste attrezzature sono generalmente usate nel settore edile e impiantistico e negli ultimi anni hanno avuto un'enorme diffusione con il crearsi in tutto il territorio italiano di numerose aziende noleggiatrici.

Le piu' conosciute sono:


Piattaforme elevatori verticali di persone ("Vertical mast") Sono le più piccole piattaforme, sono esclusivamente elettriche, dotate di un carro semovente e un cestello per una sola persona che si innalza senza l'ausilio di un pantografo. Macchina usata in interni con spazi ristretti; essendo molto leggera può lavorare anche in superfici con un limite di sovraccarico, inaccessibili per qualunque altra piattaforma a pantografo.
Piattaforme verticali elettriche ("Electric Scissor") piattaforma aerea semovente elettrica La piattaforma verticale elettrica è composta da un carro, la parte di elevazione verticale a pantografo idraulico e la cesta porta individuo con i comandi della macchina. L'alimentazione principale della piattaforma è costituita dalle batterie di trazione in serie (4-8-12 a seconda dei modelli) che alimentano il motore elettrico e che insieme alla pompa forma il gruppo motor-pompa che crea ogni movimento della macchina; il "cervello" che gestisce e controlla l'insieme è costituito dalla centralina.
Piattaforme verticali Diesel ("Combustion powered scissor") La piattaforma verticale Diesel ha il funzionamento identico a quello delle piattaforme verticali elettriche, cambia solo l'alimentazione che è a motore Diesel. Il motore Diesel innesca una pompa principale che permette ogni movimento idraulico della macchina. Questi modelli diesel raggiungono altezze molto più elevate di quelle elettriche variando da un minimo di 10 metri fino a 20 metri di altezza. La piattaforma diesel è concepita per lavorare in esterni anche su terreni duri e accidentati. La maggior parte di questi modelli sono provvisti di martinetti (stabilizzatori per il terreno) come optional dalla casa costruttrice: lo stabilizzatore è un pistone idraulico che si apre verso il terreno avendo a capo dello stelo una piastra di appoggio piana che stabilizza la pressione del pistone sul terreno, potendo così avere un innalzamento della macchina; in tutto sono 4 gli stabilizzatori sulle verticali diesel, posti nei quattro angoli della macchina.

Piattaforma articolata

Piattaforma articolata

Piattaforma articolata

Piattaforma di lavoro elevabile a pantografo

Piattaforma articolata

Piattaforma di lavoro telescopiche


separatore capannoni
prezzi capannoni mobili depliant dei capannoni mobili Foto di capannoni in pvc montati Accessori e opzionali per personalizzare il capannone Terminologia Capannoni mobili COPRITUTTO

tipologie di capannoni mobili

capannoni mobili

capannoni mobili

doppio zoppi

con pilastri sul lato destro e sinistro, scorrevole sul tetto.

capannoni mobili

capannoni mobili

standard

autoportante con binari a terra interamente scorrevole.

capannoni mobili

capannoni mobili

zoppi

con binario a terra e binario aereo.

capannoni mobili

capannoni mobili

autoportanti affiancati

con binario a terra e binario aereo centrale.

Chiedi senza impegno maggiori informazioni oppure Configura ora il tuo capannone mobileoppure Configura ora il tuo capannone mobile